“So che ci sarai sempre – Lettere d’amore ai cani della nostra vita”: il nuovo libro scritto da Giorgio Panariello (e non solo) 0

Una delle cose che ti piace di più di “Tutti insieme all’improvviso” è la presenza degli animali e in particolare hai un debole per Ferruccio?

Allora “SO CHE CI SARAI SEMPRE – LETTERE D’AMORE AI CANI DELLA NOSTRA VITA” è il libro che fa al caso tuo. Esce nelle librerie il 9 febbraio ed è edito da Mondadori.

Scritto da Giorgio Panariello e da gente comune, racconta le numerose sfaccettature dell’amore che lega gli uomini ai loro compagni di vita pelosi.

“So che ci sarai per sempre” contiene 52 lettere indirizzate ai propri cani “raccolte” – come spiega Giorgio Panariello nella breve prefazione – “attraverso un appello social lanciato dalla Lega Nazionale per la Difesa del Cane. Ne sono arrivate a migliaia. Sono tutte scritte da persone comuni tranne la prima, che è mia. La scelta finale è stata compiuta con l’intento di rappresentare l’ampio spettro di varianti di un unico sentimento: l’amore per i nostri fidati amici a quattro zampe”.

A partire da “Mi hai cambiato la vita, fino all’ultimo bau e oltre” – scritta da Panariello al suo indimenticabile Zeus – le lettere raccontano tante storie, allegre, tenere, commoventi. Insomma, se a volte i proverbi sono solo dei luoghi comuni, quello che dice che “il cane è il migliore amico dell’uomo” rimane sempre pieno di significato.

ll libro, che sostiene la mission di Lega Nazionale per la Difesa del Cane, è destinato non solo a coloro che amano gli animali ma anche a chi ancora non conosce il profondo legame che può nascere tra un uomo e un animale.

E quale miglior regalo di San Valentino se questo amore ti accomuna al tuo compagno/a?

Insomma, buona lettura!

Share

Comments are closed.